Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo.  

Il Rifugio Dosso Larici

Un rifugio dalla lunga storia.

Il Dosso Larici ha vissuto anni d’oro quando proprio lì arrivava la funivia.

Sia il rifugio che il collegamento da Fai al Dosso Larici furono realizzati nel 1929 e inaugurati nel 1930.

All’epoca era la funivia piu alta di tutta Europa, portava 27 persone all’ora con 2 cabine.

In precedenza, dal 1923 al 1925, era stato costruito il primo tronco della funivia tra Zambana Vecchia e Fai,

che salendo lungo la val Manara, raggiungeva il paese in prossimità del Passo Santel.

Nel 1958 la funivia venne chiusa e ristrutturata. Fu riaperta nel 1962 con 4 cabine nuove.

La nuova funivia portava 80 persone all’ora e fu chiusa nel 1974 per colpa di un fulmine che colpì

i 6000 metri di corda. A quel punto anche il rifugio venne chiuso e fu riaperto solo nel 1981,

prima come bar e poi anche come ristorante. 

Da allora il Rifugio Dosso Larici ha soddisfatto migliaia di clienti sciatori ed escursionisti,

con la propria cucina tipica, le camere di montagna e la classica accoglienza calorosa del Trentino.

Photo
Gallery

Dosso Larici

Tutte le foto